09/08/2020, ore 19:22 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Skip Navigation Links

- NEWS DEL 2011

- NEWS DEL 2010

- NEWS DEL 2009

L'inedita scena dopo i titoli di Godzilla 2!


 
Immagine associata alla news
  

Che fosse nei piani di Michael Doughery una seconda scena dopo i titoli di coda di Godzilla II – King of the Monsters è cosa nota dallo scorso ottobre, quando il regista l'ha menzionata nell'intervista che avevamo riportato anche qui.

La scena, si ricorderà, vedeva coinvolte le gemelle Chen e Lin (entrambe interpretate da Zhang Ziyi) riunite in un nuovo tempio di Mothra sotterraneo, insieme a due bambine che rappresentavano la “successiva generazione” di sacerdotesse della dea falena, intente a vegliarne l'uovo. Nella foto di famiglia, pubblicata più volte, è possibile vedere sia le due scienziate (al centro) che le bambine (davanti a Chen, che ha i capelli corti, mentre Lin li ha più lunghi):

Di certo molto interessante e suggestiva, la scena non è stata però mai girata: tuttavia, ora è lo stesso Dougherty a pubblicare su instagram le pagine della sceneggiatura che la riguardano, insieme allo storyboard completo (disegnato da Anthony Winn). Vediamo la ricostruzione nel dettaglio!

Siamo a Tokyo. Nelle inquadrature iniziali la dottoressa Chen (indossa un impermeabile rosso che la distingue dagli altri) sbuca tra la folla di una sera piovosa:


La donna poi si stacca dal resto della gente e entra in un vicolo:


Raggiunge così un “ramen bar” e passa per la cucina, scambiando un cenno di saluto con il cuoco:


Poi prende un corridoio, passa accanto a due guardie armate della Monarch e, scendendo le scale, si toglie l'impermeabile:


Si incontra così con Lin intenta a leggere i geroglifici sui muri, che mostrano due figure gemelle. Non vediamo il volto di Lin, capiamo che la sua identità è una sorpresa che verrà rivelata dopo.

La sceneggiatura (potete leggerla sul post originale di Instagram) completa la scena con i dialoghi:

Lin – Iniziavano a preoccuparsi

Chen – Ho fatto più in fretta che ho potuto. Come stanno loro?

(a questo punto si sente un canto e si vede una luce).

Lin – Eccitate. E spaventate. Pensi siano pronte? Sono così giovani?

Chen – Lo eravamo anche noi.

Le due entrano così nel tempio sotterraneo:


Qui scopriamo finalmente che la seconda donna è, per l'appunto, la dottoressa Lin (sorella di Chen) e nel tempio vediamo un uovo di Mothra e le due gemelle bambine che lo venerano. I dialoghi proseguono:

Lin – Quando iniziamo?

Chen – Presto. Molto presto.

Le bambine sorridono e poi la scena si chiude con una dissolvenza a nero.


La scena di fatto conferma il futuro ritorno di Mothra, già suggerito nei titoli di coda ufficiali del film, quando il secondo uovo viene indicato da uno dei tanti articoli giornalistici mostrati (firmato da Steven Martin, rimando al personaggio di Raymond Burr nella versione occidentale del primo Godzilla):


Come spiegato dallo stesso regista, l'importanza della scena sta tutta nella conferma che Chen e Lin ricoprono nel MonsterVerse il ruolo delle sacerdotesse di Mothra della mitologia Toho, aspetto comunque già suggerito nel film da vari dettagli. Di sicuro ci sarebbe piaciuto vederla realizzata!