09/12/2019, ore 08:59 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Skip Navigation Links

- NEWS DEL 2011

- NEWS DEL 2010

- NEWS DEL 2009

A novembre il primo saggio sui Tokusatsu


 
Immagine associata alla news
  

Quello del 2019 è proprio un autunno ricchissimo di proposte per gli appassionati dei tokusatsu e di tutte le serie televisive nipponiche di fantascienza. Mentre all'estero si godono le prime edizioni Blu-Ray ufficiali della Ultra saga, l'Italia risponde con un'iniziativa altrettanto significativa: la pubblicazione del primo saggio dedicato al genere!

A Novembre, uscirà infatti per le Edizioni La Torre Tokusatsu. I telefilm giapponesi con effetti speciali dalle origini agli anni Ottanta, scritto da Massimo Nicora, che i più già conosceranno per i corposi volumi dedicati ai robot giapponesi (in particolare C'era una volta Goldrake). Ricorderete anche il suo intervento sul nostro speciale per i 20 anni del Godzilla di Emmerich (dove annunciammo per la prima volta proprio la futura uscita del volume sui Tokusatsu).
 

 
Qui sopra potete vedere la cover del volume, dedicata a Megaloman (forse il personaggio più noto in Italia). A seguire, invece, le note di presentazione dell'editore:

Oltre agli anime e ai manga, una delle espressioni artistiche più conosciute della cultura popolare giapponese è quella dei tokusatsu, un genere di serie televisive perlopiù di argomento fantascientifico in cui viene fatto abbondante uso di effetti speciali e di cui qualche esempio è arrivato anche in Italia nei primi anni Ottanta. Si è trattato però soltanto della piccola parte di un fenomeno molto più ricco, articolato e complesso che a tutt’oggi non è stato ancora adeguatamente studiato. Questo libro ne vuole raccontare la storia, i generi, i protagonisti, l’evoluzione e le curiosità, ponendo l’accento non solo sui personaggi più noti al pubblico italiano ma cercando di riscoprire anche quelli legati all’immaginario giapponese. Da Ultraman a Kamen Rider, da Spectreman a Megaloman, da I-Zenborg a Koseidon, il libro ci accompagna in un viaggio nell’età d’oro dei tokusatsu che dagli albori del genere arriva fino agli inizi degli anni Ottanta.

 
Cui aggiungiamo le note biografiche dell'autore:

Massimo Nicora (Varese, 1972), giornalista, è laureato in Filosofia Teoretica all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e si occupa di comunicazione e relazioni con la stampa per conto di importanti aziende nazionali e internazionali, con particolare riguardo ai settori dei videogiochi e del cinema di animazione. È autore dei libri C’era una volta… prima di Mazinga e Goldrake. Storia dei robot giapponesi dalle origini agli anni Settanta (Youcanprint, 2016) e C’era una volta Goldrake. La vera storia del robot giapponese che ha rivoluzionato la TV italiana (La Torre, 2017), la più ricca e documentata ricostruzione dell’affaire Goldrake in Italia.

 
Il volume mira naturalmente a fornire ulteriore mappatura al genere degli eroi live action che, nel caos della programmazione anni Ottanta, furono percepiti come una sorta di versione in carne e ossa degli anime robotici (quando i nostri utenti sanno bene che in realtà è vero il contrario). Dunque una cavalcata utile non solo ai nostalgici, per mettere ordine nella memoria televisiva e storica della fantascienza nipponica. Da affiancare idealmente al nostro Godzilla il re dei mostri. Il sauro radioattivo di Honda e Tsuburaya.

L'uscita di Tokusatsu è prevista per il 5 Novembre, a un prezzo di listino di 22,50 euro. Prevista anche la presentazione in anteprima a Lucca Comics & Games.