21/08/2019, ore 00:18 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Box Criterion per i Godzilla Showa


 
Immagine associata alla news
  

Di solito non dedichiamo attenzione alle edizioni home video import dedicate a Godzilla, ma se a scendere in campo è la Criterion, senza alcun dubbio l'editore più prestigioso al mondo, non si può evitare di prestare attenzione!

La casa americana, che già aveva editato un'eccellente edizione Blu-Ray del primo Godzilla, ha infatti annunciato uno splendido box dedicato ai quindici film della serie Showa: Godzilla: The Showa-Era Films, 1954–1975:

Il box set, composto da 8 Blu-Ray Disc, conterrà dunque la filmografia del sauro dal già citato primo Godzilla fino a Distruggete Kong: La Terra è in pericolo!, tutti in versione rimasterizzata HD e con numerosi contenuti speciali. Vediamo le note di produzione, tradotte in italiano:

Nel 1954, un'enorme bestia si è aperta la strada dal mare, distruggendo qualsiasi cosa nel suo cammino – e ha cambiato il cinema per sempre. Il significativo e originale Godzilla ben presto ha dato vita a un intero genere del film dei mostri (il kaiju eiga), in cui il Re dei Mostri ha continuato a regnare supremo: in quattordici seguiti ferocemente divertenti, realizzati nel corso dei due decenni successivi, Godzilla ha così difeso il suo trono contro un'orda di numerose e formidabili creature, trasformandosi da terrificante simbolo di annientamento nucleare in un benevolo (ma pur sempre bellicoso) protettore della Terra. Per la prima volta vengono qui riuniti tutti i quindici film di Godzilla dell'era Showa giapponese, in un set di riferimento che mostra tutta la magia tecnica, la fantastica capacità narrativa e l'inesauribile favore internazionale che hanno reso [il sauro] come il mostro gigante più iconico della storia del cinema.

 

Il cofanetto, numero 1000 della collana Criterion Spine, proporrà tutti e quindici i film con transfer digitali in Alta Definizione e tracce audio giapponesi originali mono non compresse, con sottotitoli in inglese realizzati per l'occasione (saranno inoltre compresi i doppiaggi americani de L'invasione degli astromostri, Il figlio di Godzilla, Gli eredi di King Kong, Ai confini della realtà, Godzilla contro i robot e Distruggete Kong: La Terra è in pericolo!).

Va da sé, ma è bene ricordarlo, che l'uscita è per il mercato americano e dunque non saranno presenti in alcun modo né i doppiaggi italiani, né i sottotitoli nella nostra lingua.

Di particolare merito però è la presenza, come extra, sia della versione americana del 1956 del primo Godzilla (la stessa uscita anche nei nostri cinema nel 1957) che – molto importante – della versione originale giapponese de Il trionfo di King Kong, disponibile per la prima volta in via ufficiale in Occidente.

Gli extra, invece, comprenderanno:

  • Commento audio del 2011 su Godzilla e Godzilla, King of the Monsters [la versione americana del 1956] con lo storico David Kalat
  • Intervista del Directors Guild of Japan al regista Ishiro Honda, condotta da Yoshimitsu Banno nel 1990
  • Programmi che descrivono la creazione degli effetti speciali di Godzilla e sequenze non utilizzate degli effetti dai film Toho, incluso Gli eredi di King Kong
  • Nuova intervista con il regista Alex Cox sulla sua ammirazione per i film di Godzilla della serie Showa
  • Interviste nuove e d'archivio con membri del cast e della crew, che comprendono gli attori Bin Furuya, Tsugutoshi Komada, Haruo Nakajima e Akira Takarada; il compositore Akira Ifukube; e i tecnici degli effetti speciali Yoshio Irie e Eizo Kaimai
  • Intervista del 2011 con il critico Tadao Sato
  • Saggio audio illustrato del 2011 sulla tragedia reale che ispirò Godzilla
  • Trailer

E IN PIÙ: un libro rilegato e splendidamente illustrato con saggi dello storico del cinema Steve Ryfle, note ai film dello storico Ed Godziszewski, e nuove illustrazioni di Arthur Adams, Sophie Campbell, Becky Cloonan, Jorge Coelho, Geof Darrow, Simon Gane, Robert Goodin, Benjamin Marra, Monarobot, Takashi Okazaki, Angela Rizza, Yuko Shimizu, Bill Sienkiewicz, Katsuya Terada, Ronald Wimberly, e Chris Wisnia

 

 

Insomma, un trattamento davvero regale, disponibile per l'acquisto dal prossimo 29 Ottobre. Sul sito della Criterion è possibile vedere gli artwork originali e le sinossi dei singoli film.


Al di là del rimpianto per un'edizione che esclude il nostro paese (e forse l'intera Europa, non sappiamo ancora se l'area di visibilità sarà esclusiva o per tutti), non possiamo in ogni caso che gioire per un riconoscimento così prestigioso, che testimonia una volta di più la centralità che Godzilla sta tornando ad avere nel nostro tempo.




 





Lascia un commento

Ogni intervento deve rispettare il nostro regolamento.
Evitate inoltre gli spoiler oppure segnalateli !!!