19/11/2018, ore 09:02 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Rampage dal videogioco al film


 
Immagine associata alla news
  

Questa prima parte del 2018 vede gli schermi cinematografici letteralmente invasi dai mostri: dopo La forma dell'acqua e Pacific Rim: La rivolta, è infatti in dirittura d'arrivo anche Rampage: Furia animale!

Il film, prodotto dalla New Line Cinema, rinnova il sodalizio artistico fra il regista Brad Peyton e l'attore/wrestler Dwayne Johnson/The Rock, dopo Viaggio nell'isola misteriosa (del 2012) e San Andreas (del 2015). Un'autentica "minaccia" di azione muscolare e fracasso, dunque, per un film che già nelle premesse è tutto un programma!

L'ispirazione è infatti fornita dal celeberrimo videogame della Midway Games che, nei tardi anni Ottanta, vedeva i frequentatori delle sale giochi impersonare tre mostri giganti con lo scopo di abbattere i palazzi! Ecco un bel video di the 80s database che ne traccia la storia:
 

 

La vicenda, nel film, è ovviamente ritoccata, come possiamo facilmente dedurre dalla sinossi ufficiale dal sito italiano del distributore Warner Bros:

Il primatologo Davis Okoye (Johnson) è un uomo schivo. Condivide un legame indissolubile con George, un gorilla silverback straordinariamente intelligente di cui si occupa dalla nascita. Un esperimento genetico scorretto e dai risultati catastrofici trasforma la gentile scimmia in un’enorme creatura furiosa. A peggiorare le cose, ben presto si scopre che altri animali sono stati modificati nello stesso modo. Mentre questi nuovi predatori alfa devastano il Nord America, distruggendo ogni cosa che incontrano lungo il loro cammino, Okoye si allea con uno screditato ingegnere genetico per creare un antidoto, facendosi strada attraverso un campo di battaglia in continua evoluzione, non solo per impedire una catastrofe globale ma per salvare lo spaventoso primate che una volta era suo amico.

 

A questa si unisce il poster italiano, per l'uscita fissata al 12 Aprile:

 

Splendido anche quello giapponese in puro stile “kaiju eiga”, realizzato dall'artista Kouji Tajima:

 

Nell'attesa dell'uscita, cui seguirà la nostra recensione, vi lasciamo con i due trailer italiani finora diffusi: