15/12/2018, ore 23:53 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

La forma dell'acqua al cinema e in libreria!


 
Immagine associata alla news
  

Il nostro San Valentino preferito non può che essere all'insegna dell'amore per i mostri: quale migliore occasione allora se non l'uscita de La forma dell'acqua, ultimo capolavoro di Guillermo Del Toro?

Il film, da oggi nelle sale italiane, arriva dopo una lunga sequela di apprezzamenti e premi, destinata a continuare con la prossima notte degli Oscar e rappresenta la consacrazione del regista, già scelto per presiedere la giuria internazionale della Mostra del cinema di Venezia 2018.

 

Ecco la sinossi ufficiale del film, dal sito della 20th Century Fox Italia:

Dal maestro Guillermo del Toro, arriva La Forma dell’Acqua – The Shape of Water, una fiaba sovrannaturale, ambientata sullo sfondo dell'America della Guerra Fredda nel 1962. In un laboratorio segreto ad alta sicurezza voluto dal governo, lavora Elisa (Sally Hawkins), una donna intrappolata in una vita di solutidine. Ma tutto cambia quando insieme alla sua collega Zelda (Octavia Spencer) scoprono uno strano esperimento non classificato.

 

Inoltre una nuova featurette dedicata alle emozioni di questa fiaba mostruosamente romantica:

 


Nei prossimi giorni sarà pubblicata sul sito la nostra recensione, nel frattempo diamo anche un'occhiata all'artbook The Shape of Water: Creating a Fairy Tale for Troubled Times, a cura di Gina McIntire e già disponibile per l'editore Titan Books:

 

Inutile precisare come, anche in questo caso, il libro sia esclusivamente in lingua inglese. Fra i contenuti un'introduzione di Guillermo Del Toro, insieme ad approfondimenti sui personaggi e la lavorazione del film. Sulla pagina Amazon potete vedere in anteprima alcune pagine interne. Nel video unboxing pubblicato dal canale YouTube DelToroFilms, invece, una visione d'insieme meno dettagliata, ma più completa:

 


Sicuramente da non trascurare, infine, anche la novelization, ovvero il romanzo del film, scritto da Del Toro insieme a David Kraus, che sarà invece disponibile anche in lingua italiana dal prossimo 1 Marzo, per l'editore TRE60:



Di seguito le note di presentazione dell'editore:
 

Il romanzo che ha ispirato il film vincitore del Leone d'Oro e candidato a 13 Oscar

Guillermo del Toro e Daniel Kraus hanno unito i loro talenti di narratori visionari e celebrati in tutto il mondo dando vita a una storia d’amore tormentata e struggente.

Baltimora, 1962. Al Centro di Ricerca Aerospaziale di Occam è stata appena consegnata la «risorsa» più delicata e preziosa che abbia mai ricevuto: un uomo anfibio, catturato in Amazzonia. Il suo arrivo segna anche l’inizio di un commovente rapporto tra la singolare creatura ed Elisa, una donna muta che lavora al centro come addetta alle pulizie e usa il linguaggio dei segni per comunicare.

Immaginazione, paura e romanticismo si mescolano in una storia d’amore avvincente, arricchita dalle illustrazioni di James Jean e destinata a conquistare lettori e spettatori. La forma dell’acqua – The Shape of Water è una storia diversa da qualsiasi cosa abbiamo letto o visto finora. Una storia unica, creata e interpretata da due artisti capaci di farci sognare in ugual misura con un libro e con un film, con le parole e con le immagini.


Come sempre i nostri canali sono aperti ai vostri commenti sul film, dalla discussione sul forum alla pagina Facebook.




 





Lascia un commento

Ogni intervento deve rispettare il nostro regolamento.
Evitate inoltre gli spoiler oppure segnalateli !!!