12/12/2017, ore 08:24 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Godzilla 2: ecco Mothra!


 
Immagine associata alla news
  

Come già per Pacific Rim, anche per il MonsterVerse non ci sono state novità rilevanti dal San Diego Comic-con. Ma, pure in questo caso, la campagna promozionale ha comunque sfruttato il momento di “attenzione mediatica” diffondendo un importante tassello.


L'account Twitter ufficiale della Monarch ha infatti postato la prima immagine ufficiale di Mothra, in previsione di Godzilla 2. Eccola:


L'immagine fa riferimento a un bassorilievo che viene geograficamente collocato nel “Tempio della falena” già citato nella timeline esplorata qualche giorno fa. Il tempio è indicato in Cina, nella provincia di Yucca (in realtà inesistente, nella timeline la provincia era invece quella reale di Yunnan: errore voluto per creare una sorta di cripto-geografia o semplice distrazione?).

Vediamo quindi Mothra al centro, sovrastata da un uovo (anche questo citato nella timeline) e, lateralmente, due larve, nel pieno rispetto della mitologia.

Come si può notare, il design appare più affine a quello di una falena vera e propria, in particolare ricorda quello della Acherontia atropos, anche detta “testa di morto” e resa celebre dal film Il silenzio degli innocenti. La forma delle ali, invece, rimanda più alla Attacus Atlas.

Gioverà ricordare, in effetti, che l'aspetto tradizionale di Mothra è più simile a una farfalla del tipo Inachis io.

E, nei titoli di coda di Kong: Skull Island, l'aspetto suggerito era in effetti più vicino a quello di una farfalla vera e propria (notate anche le figure lillipuziane vicine, che suggeriscono la presenza delle Shobijin/Cosmos). Il che ci porta a pensare come i design visti in quella scena non debbano necessariamente considerarsi definitivi.



Da parte nostra, apprezziamo sicuramente la volontà di non limitarsi a riproporre il già fatto, offrendo invece interessanti variazioni nei design e con questo spirito aspettiamo di vedere un'immagine a colori.


L'immagine della Monarch è indicata come file classificato #63061 (simpatico easter egg che si riferisce al 30 Giugno 1961, data che wikipedia inglese indica come quella della prima di Mothra in Giappone).

L'attribuzione della scoperta, coerentemente con quanto indicato in timeline, è invece collegata a “E. Russell”, ovvero la dottoressa Emma Russell (forse il personaggio di Vera Farmiga?).

Lo spunto più interessante fornito da queste informazioni è la ricollocazione continentale di Mothra, che sembra lasciare fuori l'Infant Island. L'Isola dei Teschi di Kong resta quindi al momento l'unica isola cripto-geografica della mitologia MonsterVerse - ricordiamo che alcune passate dichiarazioni di Gareth Edwards aprivano la porta alla volontà futura di ricreare l'Isola dei Mostri: che sia proprio quella di Kong il luogo destinato a far avverare questa ipotesi?
 

Nel frattempo, non è dato sapere, ma lo riteniamo naturalmente molto probabile, se nel prossimo futuro faranno capolino anche le prime immagini di Rodan e King Ghidorah. Ricordiamo che, secondo quanto confermato dallo stesso regista Mike Dougherty su Twitter, anche per il design di Godzilla sono previste delle variazioni, coerentemente a quanto sempre avvenuto in ogni film della saga.

 

La discussione sul forum