16/10/2018, ore 05:36 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Godzilla contro Colossal!


 
Immagine associata alla news
  

Nacho Vigalondo ha fatto arrabbiare la Toho! Il regista spagnolo di Extraterrestre e Open Windows ha infatti in cantiere una nuova pellicola dal titolo Colossal, molto vicina alle atmosfere dei kaiju eiga nipponici.

 

Già in un'intervista raccolta da FilmDivider nell'Agosto 2014, il regista rivelava:

La sceneggiatura che ho completato e per cui cercherò i fondi è una variazione sul genere dei kaiju eiga alla Godzilla. Praticamente sarà il film di Godzilla più economico di sempre, prometto. Sarà un film di Godzilla vero e proprio, ma ho avuto un'idea che lo renderà così povero (“cheap”) che vi sentirete talmente traditi e frustrati, da non crederlo possibile.

In pratica, il modo in cui ho scritto il film – e non voglio scendere troppo nei dettagli – è quello di un classico e onesto film con un Godzilla in costume che distrugge città e modellini per tutto il tempo. Ma il film è scritto in modo da avere un colpo di scena, così sarà sensato fare Godzilla in questo modo. Sto anche cercando di essere io il tizio nel costume, perché essenzialmente amo il processo di realizzazione di un film, oltre ad essere un cinefilo, e uno dei miei sogni non è dirigere un film di Godzilla, ma essere l'uomo nel costume che distrugge le città. Voglio essere io quell'uomo.

 

Il progetto ha iniziato ad assumere una forma concreta ai primi di Maggio, quando, attraverso il mercato del Festival di Cannes, è stato reso noto che la produzione Voltage Pictures si è assicurata la presenza di Anne Hathaway come star della pellicola. Nella stessa circostanza sono state anche diffuse alcune note sulla sinossi, che traduciamo dall'Hollywood Reporter:

Nel film – descritto come un Transformers contro Il ladro di orchidee e un Godzilla incontra Essere John Malkovich - Hathaway reciterà la parte di Gloria, una donna come tante che, dopo aver perso sia il lavoro che il fidanzato, decide di abbandonare la sua vita a New York per tornare nella propria città natale.

Ma quando iniziano a diffondersi delle notizie su una lucertola gigante che sta distruggendo la città di Tokyo, Gloria inizia gradualmente a rendersi conto di essere stranamente legata a questi eventi così lontani, attraverso il potere della sua mente. Così, per prevenire ulteriori distruzioni, Gloria cerca di capire perché la sua esistenza così apparentemente insignificante ha un effetto talmente enorme sul destino del mondo.


Voltage contava di trovare dei partner internazionali attraverso il già citato mercato del Festival di Cannes, ma quella che le è invece caduta fra capo e collo è un'accusa di plagio da parte della Toho, che non ha trovato gradevoli i debiti verso Godzilla.

Nello specifico, la società giapponese, come riportato dal Guardian, accusa Voltage di stare “sfacciatamente producendo, pubblicizzando e vendendo un proprio film di Godzilla senza averne l'autorizzazione”. Da qui le accuse di violazione del copyright, violazione di un marchio registrato, contraffazione di marchio, violazione del Lanham Act (legge federale sul diritto d'autore, ndr), concorrenza sleale e arricchimento indebito.

Sotto accusa, in particolare, sarebbe la strategia usata per vendere il film, come riporta ancora il Guardian:
 

L'accusa sostiene che Voltage, per riferirsi alla lucertola gigante in una email inviata a potenziali investitori all'inizio del mese, ha allegato un'immagine pubblicitaria dal recente Godzilla realizzato a Hollywood da Gareth Edwards e numerose altre immagini del mostro dai film della Toho. [...]

Infine, Toho sostiene che una brochure usata per la vendita a Cannes presentava la frase di lancio “Tokyo è sotto attacco da Godzilla”, insieme a un poster con un'immagine dal film di Edwards. […].

La denuncia spiega che “Toho è informata e crede, sulla base delle informazioni raccolte, che gli imputati hanno scientemente usato il personaggio di Godzilla per attrarre interesse e attenzione verso il loro Colossal, in modo che potesse emergere fra i vari titoli concorrenti del mercato.”

 


Di fronte all'agguerrita mossa della Toho, Voltage ha recentemente operato un cambio nella sinossi sul suo sito ufficiale e così, la “lucertola gigante” che attacca Tokyo è diventata prima un “robot gigante” (come da articolo di Dread Central) e, al momento in cui scriviamo, un più generico "mostro gigante". Peraltro il sito Sensacine asserisce che nella pellicola la creatura in questione si vedrà a malapena, essendo la storia concentrata più sui personaggi umani.

Ci vorrà comunque del tempo prima che il film trovi effettivamente la sua forma definitiva, al momento non c'è nemmeno una data d'uscita.

 

La discussione sul forum




 




    Commenti:
  1. di **Mr.DooM**
    20/10/2015, 02:38
     

    Sempre Deadline rivela che Tim Blake Nelson (L'incredibile Hulk, Fantastic 4- I Fantastici Quattro) si è aggiunto al cast.

  2. di **Mr.DooM**
    16/10/2015, 19:04
     

    Il sito Deadline riporta che l'attore Austin Stowell (Whiplash, Il ponte delle spie) è stato scritturato per un ruolo di primo piano nel film, la cui produzione entrerà nel vivo la prossima settimana.


Lascia un commento

Ogni intervento deve rispettare il nostro regolamento.
Evitate inoltre gli spoiler oppure segnalateli !!!