22/11/2019, ore 14:56 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Skip Navigation Links

- NEWS DEL 2011

- NEWS DEL 2010

- NEWS DEL 2009

Addio a Koichi Kawakita


 
Immagine associata alla news
  

Il 5 dicembre 2014 è venuto purtroppo a mancare Koichi Kawakita, noto agli appassionati di kaiju-eiga per aver diretto gli effetti speciali dei film di Godzilla della serie “versus” (Godzilla contro Biollante, Godzilla contro King Ghidora, Godzilla contro Mothra, Godzilla vs. Mechagodzilla, Godzilla vs. SpaceGodzilla e Godzilla vs. Destoroyah), grazie ai quali ha affermato il proprio talento toccando livelli di qualità mai raggiunti prima nel cinema giapponese.


Nato a Tokyo, Giappone, il 5 dicembre 1942, Kawakita esordisce alla Toho come assistente agli effetti speciali nel film Gorath (Yosei Gorasu, 1962), sotto la guida di Eiji Tsuburaya.
Dieci anni dopo si occupa della supervisione degli FX della serie tokusatsu The Return of Ultraman e successivamente debutta come direttore degli effetti speciali nella serie Ultraman Ace, la quinta delle Ultra Series prodotta dalla Tsuburaya Production.
L’anno seguente torna alla Toho alla regia degli effetti speciali nella serie Zone Fighter per poi lavorare come assistente di Teruyoshi Nakano nei film Godzilla contro i robot (Gojira tai Mekagojira, 1974), Catastrofe (Nosutoradamusu no daiyogen, 1974) e Explosion (Tôkyô-wan enjô, 1975).
In seguito dirige gli FX in Caccia zero terrore del Pacifico (Ôzora no samurai, 1976) e presta la sua opera ne Il Gigante dell’Himalaya (Xing xing wang, 1977), una co-produzione giapponese/hongkonghese, in qualità di assistente di Sadamasa Arikawa.
In quegli anni lavora anche ad altre serie TV tokusatsu tra le quali Ultraman Leo, Megaloman, e Ultraman 80.
A metà degli anni Ottanta Kawakita ha l’opportunità di dirigere gli effetti speciali di Bye-Bye Jupiter (Sayônara, Jûpetâ, 1984), film sci-fi ad alto budget diretto da Koji Hashimoto, regista nello stesso anno di Il ritorno di Godzilla (Gojira, 1984), dagli FX mozzafiato tanto da lasciare a bocca aperta persino per gli standard odierni, in cui il protagonista, il professor Eiji Honda, attua un disperato piano per salvare il nostro sistema solare prima che venga risucchiato nel nulla dall’avanzare di un buco nero.
Cinque anni più tardi Kawakita dà ancora una volta prova della sua abilità alla regia degli FX del film Gunhed tanto che, in quello stesso anno, viene incaricato della direzione degli effetti speciali di Godzilla contro Biollante. Il suo lavoro prosegue due anni dopo in Godzilla contro King Ghidora che gli vale un Japanese Academy Award e continua fino al termine dell’era Heisei con Godzilla vs. Destoroyah. Nel 1994 si occupa, inoltre, degli FX del film Yamato Takeru e, successivamente, dei primi due capitoli della trilogia Heisei di Mothra.
Oltre a dirigere effetti speciali per film e serie TV, Kawakita ha anche realizzato FX per gli spot di giocattoli di Godzilla e Gundam prodotti dalla Bandai.
Nel gennaio 2003, dopo aver abbandonato la Toho, Kawakita fonda la sua società di effetti visivi, la Dream Planet Japan.
Sempre nel 2003 dirige gli effetti speciali della serie TV Ultra Star God GranSazers (Chōseishin Guranseizā) e, nello stesso anno, scrive il libro “Toho SFX Mechanic Chronicle 1954-2003”.


La discussione sul forum