22/11/2019, ore 15:16 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Skip Navigation Links

- NEWS DEL 2011

- NEWS DEL 2010

- NEWS DEL 2009

60 anni di Godzilla festeggiati a Setagaya


 
Immagine associata alla news
   Poco più di un mese fa, il 3 Novembre per l'esattezza, ricorreva il sessantesimo anniversario dall'uscita del primo Godzilla, di Ishiro Honda, nelle sale cinematografiche giapponesi.

 

In Giappone è uso celebrare il raggiungimento dei sessant'anni (indicati con il termine “kanreki”) come un significativo momento di passaggio dalla seconda alla terza età, quella in cui ci si ritira dal mondo del lavoro e dalle responsabilità, che vengono passate ai giovani, cui viene quindi demandato il compito di provvedere alle necessità e al sostentamento della famiglia (per approfondire, si consiglia la lettura di un articolo sul blog japan society, in lingua inglese).

Naturalmente, questo non è il caso di Godzilla, che grazie al nuovo film è tornato in piena forma sugli schermi, ma l'eco della tradizione rende in ogni caso significativo il traguardo raggiunto nel 2014.

Godzilla a Setagaya 1
 

Godzilla a Setagaya 2


Così, in occasione della fatidica data, Godzilla è stato celebrato in una cerimonia svoltasi presso i Toho Studios. La foto che potete vedere qui sopra mostra proprio Godzilla, cui viene consegnata la lettera di ringraziamento per i suoi contributi artistici da Nobuto Hosaka, Presidente di Setagaya (il quartiere speciale di Tokyo in cui sorgono da sempre gli Studio). Alla destra del Re dei mostri, invece, vediamo Minami Ichikawa, direttore del consiglio d'amministrazione della Toho. Alle spalle dei due, l'ormai celebre murale dedicato a Godzilla.

Nelle parole di Hosaka 

“Godzilla, nato e cresciuto a Setagaya, ha fatto conoscere il suo nome in tutto il mondo. In uno dei film di Godzilla realizzati negli anni Ottanta, un Primo Ministro giapponese risponde alle minacce dei colleghi americani e sovietici, che vorrebbero usare armi nucleari contro la creatura, dicendo che 'La nostra nazione seguirà i tre principi del Trattato di non proliferazione nucleare'. I film di Godzilla hanno così continuato a mantenere fermo l'impegno sul disarmo nucleare e sulla giustizia. Ci hanno anche messi in guardia sull'arroganza umana e sulla necessità di smetterla con i comportamenti più dissennati. Voglio ringraziare la serie per aver continuamente provveduto a fornirci spunti così provocatori e profondi."

Fonti: Asahi Shinbun, Crunchyroll

 

La discussione sul forum