08/03/2021, ore 20:20 |  Login  |  Registrati

Ricerca Film in database:
Bookmark and Share




Skip Navigation Links
 HOME 
 FILM 
 NEWS 
 G WORLD 
 COMMUNITY 
Skip Navigation Links
Ricerca per mese

Luigi Cozzi su COZZILLA!


 
Immagine associata alla news
  Qualche tempo fa l'autorevole sito SCI-FI Japan ha avuto occasione di intervistare il regista e distributore Luigi Cozzi a proposito della sua versione colorizzata del primo Godzilla, distribuita nei cinema italiani nel 1977. Ne è risultata un'interessante carrellata di aneddoti sulla lavorazione della versione conosciuta tra i fans con il titolo COZZILLA, sul colore, sui nuovi inserti video e sul sonoro Futursound, oltre che sulle collaborazioni con il montatore Armando Valcauda e il musicista Vince Tempera.

L'utente di "Godzilla Italia" OmegaSaurus ha tradotto in italiano l'intervista che è ora a disposizione per tutti i nostri lettori sul forum. Di seguito un primo estratto:

John DeSentis: E' stato un piacere incontrarti allo show. Ti è piaciuto stare qui?

Luigi Cozzi: E' sempre un piacere venire a New York!

JDS: Bene! Parliamo di COZZILLA! Come ti è venuta l'idea di "colorizzare" il Godzilla originale? E' una tua idea o sei stato ispirato da qualcuno?

LC: Il mio Godzilla a colori è nato agli inizi degli anni '70, nel 1975 o nel 1976 penso, quando tutti i giornali avevano cominciato a parlare del Remake di King Kong di Dino de'Laurentis. C'era molta pubblicità per questo, perciò, essendo un distributore di film cinematografici, ho pensato di trarne vantaggio.
Ho provato a prendere i diritti del film del 1961 Gorgo, ma non ho potuto perchè i King Brothers hanno chiesto troppo denaro. Quindi ho pensato al primo Godzilla, che mi è piaciuto molto quando è uscito per la prima volta nelle sale qua in Italia nel 1956.
Ho contattato l'ufficio TOHO di Roma e ho comprato i diritti del Godzilla Originale. Veramente volevo la versione Giapponese senza Raymond Burr, ma la compagnia mi ha risposto che non poteva consegnarmelo. Perciò mi hanno dato il negativo della versione del 1956 con appunto Raymond Burr. Ma quando ho offerto il film ai miei distributori regionali, essi hanno detto con orrore: "Un film in bianco e nero? Ci rifiutiamo di farlo uscire!";
Cosa fare allora?

LEGGI L'INTERVISTA INTEGRALE SUL FORUM DI GODZILLA ITALIA!!!

(si ringrazia mattiathekaiju per la segnalazione)