19/09/2019, ore 11:27 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Don Siegel


 
Foto
  

Don Siegel iniziò la sua carriera nel cinema come montatore. In seguito lavorò come assistente regista per numerose produzioni, poi nel 1945 diresse due cortometraggi "Star in the night" e "Hitler lives?", i quali rispettivamente vinsesro nel 1945 l'Oscar per il miglior corto e il miglior documentario.
Da questo momento iniziò la sua lunga carriera da regista nella quale diresse personaggi come Elvis Presley, Steve McQueen, Lee Marvin e Clint Eastwood. Quest'ultimo lavorò con Siegel in 5 produzioni e quando vinse l'Oscar nel 1992 per Gli Spietati, lo dedicò al regista ed a Sergio Leone, un altro regista a cui Eastwood è molto legato.

Nel 1956 Siegel diresse quello che è considerato un classico della fantascienza: L'invasione degli ultracorpi.

In seguito si specializzò in film d'azione con titoli come Contratto per uccidere, Squadra omicidi, sparate a vista! e Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo.

Nel 1979 diresse Fuga da Alcatraz, film carcerario considerato un classico del genere.

Da segnalare anche che fu il regista di due episodi della serie cult Ai Confini della realtà: L'automiglioramento di Salvadore Ross e Lo Zio Simon. Nella sua vita ci sono anche due importanti cameo, come barista nel film di Eastwood Brivido nella notte e come tassista nel remake di Philip Kaufman de L'invasione degli ultracorpi.

Dal 1948 al 1953 è stato sposato con l'attrice Viveca Lindfors, dal quale ebbe un figlio: Kristoffer Tabori. Si risposò con Doe Avedon nel 1957 ed ebbe altri 4 figli. Morì all'età di 78 anni a causa di un cancro.




 
Film in database che ha diretto:
L'invasione degli Ultracorpi (1956)