29/03/2017, ore 17:15 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Il mostro della laguna nera

 
Locandina

Titolo:
Il mostro della laguna nera

Altri titoli:
TITOLO ORIGINALE: Creature from the Black Lagoon

Anno di uscita:
1954


Durata:
79 min.


Regista:
Jack Arnold


Altre Informazioni

 
Voto medio:

Totale votanti: 5


Immagini Film:
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Rating Film: 4.4 su 5.
Soggetto: Maurice Zimm
Sceneggiatura: Harry Essex, Arthur A. Ross
Prodotto da: William Alland
Fotografia: William E. Snyder
Musica di: Joseph Gershenson
Montaggio: Ted J. Kent
Assistente Regista: Fred Frank
Trucco: Bud Westmore
Direttori Artistici: Hilyard M. Brown, Bernard Herzbrun
Scenografia: Russell A. Gausman, Ray Jeffers
Costumi: Rosemary Odell
Compra DvD


Attori



Richard Carlson - Dott. David Reed
Julie Adams - Kay Lawrence
Richard Denning - Dott. Mark Williams
Antonio Moreno - Carl Maia
Nestor Paiva - Capitano Lucas
Whit Bissell - Dott. Edwin Thompson
Bernie Gozier - Zako
Henry A. Escalante - Chico
Ricou Browning - Gill Man (scene in acqua)

Trama



  Durante una spedizione in Amazzonia, un gruppo di scienziati trova una misteriosa laguna nella quale si aggira il Gill-man, un essere metà pesce e metà uomo. Il finanziatore della spedizione è intenzionato a catturarlo e ci riescono, ma la creatura riesce a scappare e da preda si trasforma in cacciatore...


Curiosità ed altro



  

- L'idea del film è del produttore William Alland, basata su una leggenda di cui aveva sentito parlare ai tempi in cui faceva parte dell'Orson Welles' Mercury Threatre, dal direttore della fotografia messicano Gabriel Figueroa.

- Il film rappresenta la prima produzione 3D a proporre sequenze girate sott'acqua e la campagna pubblicitaria puntò in modo particolare su questo aspetto.

- Nell'interpretazione della creatura furono utilizzati due attori: Ben Chapman per le sequenze tradizionali girate sul set e Ricou Browning per quelle subacquee.

- Furono realizzati tre costumi della creatura, disegnati da Millicent Patrick, ma accreditati a Bud Westmore (a realizzarli fu poi Jack Kewan). Il primo costume, quello per Ben Chapman, era più grande e più scuro, mentre per Browning, era più piccolo e più chiaro. Il terzo costume venne realizzato per lo stuntman Tom Hennessy, per la scena in cui la creatura viene avvolta dalle fiamme di una lampada a petrolio. Il costo definitivo di questi costumi fu di oltre 50 mila dollari dell'epoca.

- A Ricou Browning fu richiesto di trattenere il fiato per il tempo necessario a far compiere all'aria in uscita il percorso fino alle branchie. Nei seguiti l'effetto fu meno curato e possiamo vedere le bolle uscire direttamente dalla sommità del cranio del mostro.

- Un'ulteriore grande spesa di produzione fu la realizzazione delle cineprese impermeabili per le riprese subacquee in 3D.

- Gli esterni del film furono girati in Florida, a Wakulla Springs per le riprese in acqua.

- Lo scrittore Ramsey Campbell, con lo pseudonimo di Carl Dreadstone, realizzò nel 1977 un romanzo che venne pubblicato nella collana letteraria "Universal horror films".

- Più volte nel corso degli anni si è tentato di produrre un remake, ma molti progetti non andarono in porto. Fra i più celebri quello di John Carpenter, con il redesign del mostro affidato a Rick Baker.

- Numerose sono le citazioni de Il mostro della laguna nera, come in Quando la moglie è in vacanza, dove Marilyn Monroe e Tom Ewell commentano il film all'uscita dal cinema. Nei fumetti viene citato ne La Lega degli Straordinari Gentlemen e Zagor, mentre in TV nella trasmissione Striscia la notizia il mostro viene inquadrato nella rubrica "I nuovi mostri".

- Il Gill-man è protagonista di una trilogia che, oltre a Il mostro della laguna nera, comprende La vendetta del mostro e Il terrore sul mondo.





Valutazione media: 4.4 su 5 votanti.