24/01/2018, ore 05:14 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Viaggio allucinante

 
Locandina

Titolo:
Viaggio allucinante

Altri titoli:
TITOLO ORIGINALE: Fantastic Voyage

Anno di uscita:
1966


Durata:
100 min.
Edizione Italiana: 96 min

Regista:
Richard Fleischer


Altre Informazioni

 
Voto medio:

Totale votanti: 2


Immagini Film:
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Rating Film: 4.2 su 5.
Soggetto: Otto Klement, Jerome Bixby (come Jay Lewis Bixby)
Sceneggiatura: Harry Kleiner
Prodotto da: Saul David
Fotografia: Ernest Laszlo
Musica di: Leonard Rosenman
Effetti Speciali: L.B. Abbott, Art Cruickshank, Emil Kosa Jr.
Montaggio: William B. Murphy
Trucco: Ben Nye
Assistente Regista: Ad Schaumer
Direttori Artistici: Dale Hennesy, Jack Martin Smith
Scenografia: Stuart A. Reiss,  Walter M. Scott
Compra DvD


Attori



Stephen Boyd - Grant
Raquel Welch - Cora Peterson
Edmond O'Brien - Generale Carter
Donald Pleasence - Dottor Michaels
Arthur O'Connell - Col. Donald Reid
William Redfield - Capitano Bill Owens
Arthur Kennedy - Peter Duval
Jean Del Val - Jan Benes
James Brolin - Tecnico

Trama



  Lo scienziato Jan Benes è vittima di un attentato organizzato da agenti segreti di una nazione straniera. Portato in ospedale in fin di vita, purtropppo gli viene riscontrato un ematoma al cervello che risulta inoperabile. Vista l'importanze di Benes, il governo decide di utilizzare una nuova segretissima tecnologia che permette di ridurre le persone. A questo punto inizia l'incredibile viaggio a bordo di un sottomarino che un'equipe medica intraprende all'interno del corpo umano, per salvare lo scienziato ed effettuare una delicatissima operazione al cervello. Un viaggio che ovviamente sarà pieno di imprevisti...


Curiosità ed altro



  

La gran parte delle scene all'interno del complesso segreto sono state filmate di notte allo stadio di Los Angeles (Los Angeles Memorial Sports Arena).
Le scene di nuoto fuori dal Proteus sono state girate non in acqua, ma con gli attori sospesi in aria da fili. Per dare la sensazione che nuotassero, le sequenze sono state filmate a velocità ridotta.

La Bantam Books acquistò i diritti per scrivere un romanzo sul film e contattarono Isaac Asimov per la realizzazione. Inizialmente rifiutò, in quanto riteneva che la miniaturizzazione era fisicamente impossibile. Ma la casa editrice insistette molto ed alla fine lo scrittore accettò. Iniziò a scrivere il libro il 31 Maggio e lo completò il 23 Luglio. Il romanzo fu pubblicato a Settembre del 1966 in concomitanza con l'uscita del film.
Asimov in seguito scrisse un secondo romanzo, dal titolo Destinazione Cervello (Fantastic Voyage II: Destination Brain), per fornire una propria versione della storia, rivista dal punto di vista scientifico. Il romanzo non è un seguito del primo, ma è una storia indipendente e parallela ambientata in Unione Sovietica, con personaggi differenti.

Due anni dopo la pubblicazione del film, la ABC trasmise una serie animata con lo stesso nome e prodotta dalla Filmation.

James Cameron era interessato alla realizzazione di un remake dal 1997; scrisse una sceneggiatura ma poi decise di abbandonare il progetto per dedicarsi ad Avatar. Nel 2007 la 20th Century Fox annunciò la pre-produzione del remake. Roland Emmerich doveva essere il regista ma rifiutò lo script scritto da Cameron. Marianne e Cormac Wibberley realizzarono quindi una nuova sceneggiatura, ma il progetto fu rimandato ed Emmerich iniziò a lavorare su 2012. Negli ultimi mesi Cameron ha ripreso in mano la produzione, per la 20th Century Fox e la Lightstorm ed è stato annunciato il regista del film (Paul Greengras). Questo nuovo remake sarà in 3D ed utilizzerà la stessa tecnologia vista in Avatar.

Viaggio Allucinante vinse due Premi Oscar nel 1967, per la migliore scenografia (colore) e per i migliori effetti speciali.

Sono state realizzate alcune parodie del film nelle serie animate i Simpson, Futurama ed i Griffin.





Valutazione media: 4.2 su 2 votanti.