24/10/2018, ore 04:46 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Ai confini della realta'

 
Locandina

Titolo:
Ai confini della realta'

Altri titoli:
TITOLO GIAPPONESE: Gojira tai Megaro [Godzilla contro Megalon] - TITOLO INTERNAZIONALE: Godzilla vs. Megalon - TITOLO ALTERNATIVO: Godzilla contro Megalon - Ai confini della realtà (VHS), Godzilla vs. Megalon - Ai confini della realtà (DVD)

Anno di uscita:
1973
(in USA e Italia): 1976

Durata:
82 min.
(edizione italiana): 85

Regista:
Jun Fukuda


Altre Informazioni

 
Voto medio:

Totale votanti: 14


Immagini Film:
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Rating Film: 2.6 su 5.
Sceneggiatura: Jun Fukuda, Takeshi Kimura, Shinichi Sekizawa
Prodotto da: Tomoyuki Tanaka
Fotografia: Yuzuru Aizawa
Musica di: Riichiro Manabe, Masato Shimon
Direttore Effetti Speciali: Teruyoshi Nakano
Montaggio: Michiko Ikeda
Scenografia: Yoshifumi Honda
Compra DvD


Attori



Katsuhiko Sasaki - Goro Ibuki
Hiroyuki Kawase - Rokuro Ibuki
Yutaka Hayashi - Hiroshi Jinkawa
Robert Dunham - Imperatore di Seatopia Antonio
Shinji Takagi - Godzilla
Hideto Opachi - Megalon
Tsugutoshi Komada - Jet Jaguar
Kengo Nakayama - Gigan

Trama



  Il protettore del regno acquatico di Seatopia, un gigantesco insetto chiamato Megalon, viene inviato contro gli esseri umani che stanno distruggendo il sottosuolo con i loro esperimenti atomici. Inoltre rubano l'ultima invenzione del professor Goro Ibuki, il cyborg Jet Jaguar che però sfugge al controllo degli invasori e si scaglia contro Megalon. Dallo spazio in soccorso di Megalon giunge Gigan. Adesso sono due mostri a combattere contro un solo cyborg ma in suo aiuto arriva Godzilla.


Curiosità ed altro



  Film dalla gestazione molto sfortunata, in origine non contemplava Godzilla, ma vedeva Jet Jaguar come protagonista: il personaggio fu creato grazie a un concorso vinto da un alunno delle scuole elementari con il suo disegno e chiaramente si ispirava ai supereroi televisivi stile Ultraman, ma anche al genere dei robot animati che nello stesso periodo raggiungeva il successo con ''Mazinga Z''. Dopo alcuni screen test, però, si decise che da solo Jet Jaguar non aveva il carisma necessario a reggere un intero film e quindi il produttore Tomoyuki Tanaka decise di cambiare progetto, riconfermò Gigan e, ovviamente, inserì Godzilla che come da prassi divenne il protagonista.

- Il ''cattivo'' Megalon, il cui design ricorda quello di uno scarafaggio con due trivelle, doveva invece comparire inizialmente in Godzilla contro i giganti e fa capire come il film sia il risultato di tante idee riprese con poco entusiasmo in un genere che attraversava ormai una profonda crisi, tanto che il suo budget risulta addirittura dimezzato rispetto alla media dei kaiju-eiga degli anni Sessanta. I tempi di realizzazione furono anche molto brevi e il film fu girato in sole tre settimane, facendo ampio ricorso allo stock footage, creando pure seri problemi di continuity fra le varie sequenze. Lo stesso costume di Godzilla fu realizzato in una sola settimana!

- In America il film fu distribuito (con tagli) nel 1976 e il poster mostrava Godzilla e Megalon combattere su due grattacieli, scaltro tentativo di evocare il successo del contemporaneo King Kong di John Guillermin. Ciò non bastò a salvarlo dalla cattiva fama, tanto che ancora oggi è considerato uno dei peggiori Godzilla-movie in assoluto.

- Molto curiosa la scelta italiana di intitolare il film Ai confini della realtà, giustificata da un dialogo del film, ma che inevitabilmente non può non far pensare alla celebre serie televisiva creata da Rod Serling nel 1959. Nell'edizione vhs della Avo Film il film fu rititolato Godzilla contro Megalon - Ai confini della realtà, che nel DVD della Passworld varia leggermente in Godzilla vs. Megalon - Ai confini della realtà.



Valutazione media: 2.6 su 14 votanti.