22/08/2018, ore 09:41 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Cittadino dello spazio

 
Locandina

Titolo:
Cittadino dello spazio

Altri titoli:
TITOLO ORIGINALE: This Island Earth

Anno di uscita:
1955
Uscita Italiana: 1956

Durata:
87 min.


Regista:
Joseph M. Newman


Altre Informazioni

 
Voto medio:

Totale votanti: 3


Immagini Film:
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Rating Film: 4.3 su 5.

Soggetto: Raymond Fisher Jones (romanzo)
Sceneggiatura: Franklin Coen, Edward G. O'Callaghan
Prodotto da: William Alland
Fotografia: Clifford Stine
Musica di: Henry Mancini, Hans J. Salter, Herman Stein
Montaggio: Virgil Vogel
Assistente Regista: Fred Frank, George Lollier
Scenografia: Alexander Golitzen, Richard H. Riedel
Costumi: Rosemary Odell
Trucco: Bud Westmore
Effetti Speciali: Cleo E. Baker


Compra DvD


Attori



Jeff Morrow - Exeter
Faith Domergue - Dr.ssa Ruth Adams
Rex Reason - Dr. Cal Meacham
Lance Fuller - Brack
Russell Johnson - Steve Carlson
Douglas Spencer - Monitore, capo di Metaluna

Trama



  

Il dr. Cal Meacham ordina il kit di montaggio di una apparecchiatura sconosciuta, l'interocitor, che lo mette in comunicazione con Exeter, uno scienziato straniero. Exter ha riunito un gruppo di colleghi a lavorare insieme a lui per il progresso della civiltà. Meacham, insieme alla collega Ruth Adams, scopre però che agli scienziati è stata tolta in parte la volontà. Exter infatti è un alieno, in missione per salvare il suo pianeta Metaluna, prossimo a essere distrutto dal Popolo delle Meteore, la razza degli Zaghon. Gli abitanti di Metaluna non hanno più uranio per produrre energia che sostenga lo schermo difensivo e hanno bisogno dell'aiuto dei terrestri per estrarne a tonnellate.




Curiosità ed altro



  

- Il film è tratto dal romanzo Il cittadino dello spazio, scritto da Raymond Fisher Jones nel 1952 e pubblicato in Italia nel 1955 (Urania Mondadori, n. 96) e nel 1977 (Libra, collana Classici della Fantascienza).

- Jack Arnold fu chiamato a dirigere le scene ambientate su Metaluna dopo che i produttori erano rimasti insoddisfatti del lavoro di Joseph M. Newman.

- Su Metaluna sembra presente una sola donna: la interpreta Charlotte Lander, una showgirl del Folies Bergere di Las Vegas, che ha lavorato soltanto in due film, sempre non accreditata.

- Nel 1956, lo sceneggiatore Franklin Coen e il produttore William Alland sottoposero alla Universal il progetto per un sequel intitolato “Aliens in the Skies”. Il boss dello Studio, Edward Muhl, rigettò però la proposta perché troppo costosa: il film doveva essere girato a colori, in CinemaScope, con Rex Reason e Faith Domergue riconfermati nei loro ruoli, per un'uscita prevista per il 1957.

- Il design del Mutante di Metaluna è stato creato da Bud Westmore e resta uno dei più celebri BEM (Bug Eyed Monster) della storia della SF, molto simile a quello poi usato da Tim Burton per i marziani di Mars Attacks!

- Il Mutante di Metaluna è interpretato dallo stuntman Regis Parton, non accreditato.

- Il Mutante di Metaluna compare nell'Area 52 di Looney Tunes: Back in Action (2003), diretto da un grande fan della SF classica come Joe Dante.

- Alcune scene si vedono in E.T. - L'Extra Terrestre (1982), di Steven Spielberg, quando il simpatico alieno guarda il film in tv.

- Il film fu rieditato in Italia, per un certo periodo, anche col titolo Mutan, cittadino dello Spazio.





Valutazione media: 4.3 su 3 votanti.