14/11/2019, ore 16:59 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Quando i mondi si scontrano

 
Locandina

Titolo:
Quando i mondi si scontrano

Altri titoli:
TITOLO AMERICANO: When Worlds Collide

Anno di uscita:
1951
(1952 in Italia)

Durata:
83 min.


Regista:
Rudolph Maté


Altre Informazioni

 
Voto medio:

Totale votanti: 3


Immagini Film:
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Rating Film: 3.5 su 5.
Soggetto:  Philip G. Wylie, Edwin Balmer dal romanzo omonimo del 1932
Sceneggiatura: Sydney Boehm
Prodotto da: George Pál
Fotografia: W. Howard Greene, John F. Seitz
Musica di: Leith Stevens
Montaggio: Arthur P. Schmidt
Assistente Regista: Michael D. Moore
Direttori Artistici: Albert Nozaki, Hal Pereira
Scenografia: Sam Comer, Ross Dowd
Costumi: Edith Head
Trucco: Glen Alden, Wally Westmore
Effetti Speciali: Gordon Jennings, Harry Barndollar, Farciot Edouart
Compra DvD


Attori



Richard Derr - David Randall
Barbara Rush - Joyce Hendron
Peter Hansen - Dr. Tony Drake
John Hoyt - Sydney Stanton
Larry Keating - Dr. Cole Hendron
Rachel Ames - Julie Cummings
Alden 'Stephen' Chase - Dr. George Frye
Frank Cady - Harold Ferris
Hayden Rorke - Dr. Emery Bronson
Sandro Giglio - Dr. Ottinger
James Congdon - Eddie Garson

Trama



  Il dottor Cole Hendron, assistito dalla figlia Joyce, scopre che una stella fuori orbita sta per avvicinarsi alla terra, causando l'inevitabile distruzione del pianeta. L'unica speranza, secondo lo scienziato, è il pianeta Zyra che sembra possedere condizioni di vita analoghe a quelle terrestri.
Durante un consiglio di sicurezza dell'ONU, Hendron avverte i capi di stato di ciò che sta per accadere e che l'unica salvezza è costruire delle astronavi da inviare sul pianeta Zyra. Purtroppo la comunità scientifica non crede alle previsioni di Hendron, ma il magnate Sidney Stanton offre comunque il proprio patrimonio per finanziare il progetto, a patto che lui sia il primo a salire sull'astronave. Inizia così una corsa contro il tempo per costruire le astronavi e partire per Zyra, ma più la stella si avvicina e più la situazione sulla terra diventa drammatica.



Curiosità ed altro



  Il film vinse l'Oscar nel 1952 per i migliori effetti speciali ed ottenne una nomination per la migliore fotografia.

Il produttore George Pal voleva girare un seguito, adattando After Worlds Collide, secondo ed ultimo romanzo di Wylie e Balmer. Ma il progetto fu abbandonato, nonostante il buon successo del primo film.

Il film è stato fonte di ispirazione (forse anche di più) per Deep Impact ed il colossal 2012.

Citazione in Star Trek II: l'ira di Khan: due containers, presenti nella cava del progetto Genesis, sono etichettati come "Bellus" e "Zyra" (rispettivamente il nome della stella e del pianeta del film Quando i Mondi si scontrano).

Nel 2012 dovrebbe uscire un remake del film diretto da Stephen Sommers (la mummia) e prodotto dalla Dreamworks.





Valutazione media: 3.5 su 3 votanti.