19/08/2018, ore 07:46 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

L'uomo che visse nel futuro

 
Locandina

Titolo:
L'uomo che visse nel futuro

Altri titoli:
TITOLO ORIGINALE: The Time Machine

Anno di uscita:
1960


Durata:
103 min.


Regista:
George Pál


Altre Informazioni

 
Voto medio:

Totale votanti: 5


Immagini Film:
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Rating Film: 4.4 su 5.
Soggetto: H.G. Wells dal romanzo La macchina del tempo del 1895
Sceneggiatura: David Duncan
Prodotto da: George Pal
Fotografia: Paul Vogel
Musica di: Russell Garcia
Montaggio: George Tomasini
Assistente Regista: William Shanks
Direttori Artistici: George W. Davis, William Ferrari
Scenografia: F. Keogh Gleason, Henry Grace
Trucco: William Tuttle
Effetti Speciali: Wah Chang, Gene Warren
Compra DvD


Attori



Rod Taylor - George (H. G. Wells)
Alan Young - David Filby / James Filby
Yvette Mimieux - Weena
Sebastian Cabot - Dr. Philip Hillyer
Tom Helmore - Anthony Brindwell
Whit Bissell - Walter Kemp
Doris Lloyd - Signora Watchett

Trama



  Il 5 Gennaio del 1900 quattro amici si riuniscono per una cena a Londra, invitati da H. George Wells. Inizialmente assente all'appuntamento, il padrone di casa giunge alla presenza dei suoi compagni completamente esausto ed inizia a raccontare l'incredibile avventura che iniziò 5 giorni prima, nel 1899, alla vigilia del nuovo anno.
Testimone di guerre e catastrofi, descrive ai suoi ospiti il suo incredibile viaggio nel tempo fino all'anno 802.701; svelando la nuova evoluzione dell'uomo e il destino dell'umanità.



Curiosità ed altro



  Nel 1961 vinse l'Oscar per i migliori effetti speciali e fu nominato come miglior film drammatico.

La macchina del tempo ha una iscrizione sul pannello di controllo, dove c'è scritto: "Manufactured by H. George Wells". La versione originale della macchina è presente nel film Gremlins, mentre versioni simili sono state riproposte in diverse serie tv e videogiochi, come i Simpson, Quantum Leap e The Bing Bang Theory.

Nel 2002 è stato realizzato un remake da Simon Wells, un discendente dell'autore del libro.




Valutazione media: 4.4 su 5 votanti.