22/02/2018, ore 06:51 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Skip Navigation Links
 HOME 
 FILM 
 NEWS 
 ATTORI e REGISTI 
 COMMUNITY 
 FORUM 

:..ULTIME SCHEDE FILM INSERITE..:

ULTIME NEWS

UPDATE La forma dell'acqua e gli artisti


 
  

Ormai Fantaclassici non si limita più a riferire le notizie, le anticipa! Lo scorso venerdì abbiamo infatti mostrato alcuni tributi di artisti italiani a La forma dell'acqua, il nuovo film di Guillermo Del Toro.. e subito dopo è stato diffuso un comunicato ufficiale della 20th Century Fox Italia sullo stesso tema!

Lo riportiamo per completezza:
 

Sette celebri disegnatori italiani per La forma dell’acqua di Guillermo del Toro

Bernulia, Diego Cusano, Labadessa, Mirka Andolfo, Roberto Recchioni, Simple&Madama e Virgola hanno reinterpretato il film del regista messicano in occasione dell’uscita cinematografica

Celebri disegnatori italiani hanno voluto reintepretare, attraverso il loro riconoscibile tratto e la loro creativa sensibilità, le atmosfere de La forma dell’acqua – The Shape of Water, la pluripremiata pellicola di Guillermo del Toro candidata a 13 Oscar ed in questi giorni nelle sale distribuita da 20th Century Fox.

In sette hanno deciso di cimentarsi in una esclusiva interpretazione dell’opera del regista messicano, che ha deciso di raccontare su grande schermo una straordinaria e inedita favola d’amore. Si tratta di Bernulia, che crea i suoi lavori trattando il caffè come inchiostro e che per quest’occasione ha scelto di servirsi dell’elemento chiave del film, l’acqua; del disegnatore Diego Cusano che ama definirsi “ricercatore di fantasie”; di Labadessa, autore del popolare webcomic in cui il protagonista è il suo alter ego “l’uomo uccello”; l’artista Mirka Andolfo famosa anche per i suoi lavori in Dc Comics; lo sceneggiatore e fumettista Roberto Recchioni; Lorenza Di Sepio, autrice di Simple&Madama, fenomeno virale che gioca sui rapporti di coppia; ed infine Virgola, illustratrice siciliana creatrice della “pupetta” che su un foglio bianco vive innumerevoli avventure che traggono ispirazione dalla quotidianità.

 

Come si può notare, fra gli artisti indicati dal comunicato ce ne sono alcuni che non erano presenti nella nostra news, quindi ne approfittiamo per riportare le loro opere. Iniziamo appunto da Bernulia, autrice di un omaggio particolarmente suggestivo:

 

Anche in questo caso abbiamo una dichiarazione dell'artista, che ha accompagnato la pubblicazione dell'opera su Facebook:

L'amore ha la forma di qualcosa che muta e si adatta, smussa le parti più appuntite ma non cambia la sostanza.

L'amore ha la forma dell'acqua.

A #SanValentino arriva nelle sale un film magico: La forma dell'acqua

 

Con Labadessa, invece, si passa a un vero e proprio fumetto, parte della sua serie, che potete leggere sulla sua pagina Facebook:




E ancora un fumetto, ma muto come si addice ai protagonisti del film, è l'omaggio di Lorenza Di Sepio, con i suoi personaggi Simple&Madama:


 

Trailer IMAX per Pacific Rim La rivolta!


 
  

La versione IMAX di Pacific Rim: La rivolta continua a tenere banco! Dopo i poster svelati nella news del 12 Febbraio è stato infatti diffuso anche un nuovo trailer, dedicato proprio a questa versione.

Data la peculiare natura “grande” del formato, il filmato non può che concentrarsi sulle scene d'azione, permettendoci, per la prima volta davvero, di assaporare le atmosfere da kaiju eiga a noi tanto care!

Eccolo a voi, solo in lingua originale:

 

 

Segnaliamo anche questo collage di spot, pubblicato da Comicbook.com, dove risalta in particolare la prima, dedicata allo jaeger Saber Atena:

 

 

Pacific Rim: La rivolta sarà nei cinema italiani dal prossimo 22 Marzo.


 

Gli artisti su La forma dell'acqua


 
  

Data la natura fortemente artistica dei lavori di Guillermo Del Toro, non stupisce che La forma dell'acqua sia diventato a sua volta fonte d'ispirazione per gli omaggi di vari autori italiani. Vediamone dunque alcuni, con le dichiarazioni degli interessati!


Iniziamo da Roberto Recchioni, sceneggiatore/disegnatore, noto ai più come autore Bonelli di Orfani, Monolith, del recentissimo La fine della ragione per Feltrinelli, nonché attuale curatore di Dylan Dog, sempre per la Sergio Bonelli Editore. L'autore ha postato l'omaggio a Del Toro sulla sua pagina Facebook, e riprende tanto l'elemento romantico quanto il riferimento a Il mostro della laguna nera - il font del titolo è infatti lo stesso del manifesto originale del 1954:


Segue un'altra autrice molto amata della scena contemporanea, Mirka Andolfo, celebre per il fumetto Contro natura, pubblicato da Panini Comics. Il suo omaggio rielabora il bozzetto originale di James Jean, che avevamo visto nella news del 9 Gennaio scorso:

L'opera, pubblicata su Facebook il 9 Febbraio, è accompagnato dalla seguente dichiarazione:

Manca davvero poco a San Valentino, e io sono una romanticona. Quindi immaginate l’hype quando ho scoperto che proprio il 14 uscirà La Forma Dell'Acqua - #TheShapeOfWater, il nuovo film di Guillermo Del Toro! Del resto, sono una fan di questo genere di coppie (chi legge i miei fumetti, lo sa!). Io non me lo perderò... e voi?

Disegno mio, colorazione di Luca Merli (con un piccolo contributo da parte mia)

 

Proseguiamo con una nostra vecchia conoscenza, Jack Poliseno, artista minimalista pugliese, che rielabora il bozzetto per manifesti e locandine con cui il film esce nelle nostre sale:

Anche lui ha accompagnato la pubblicazione su Facebook con una dichiarazione:

L'ultima opera di Guillermo del Toro credo sia destinata a restare nella storia del cinema, per profondità, emozioni e maestria con cui è stata girata. Il mio omaggio grafico a questo bellissimo capolavoro!

 

Lo stesso bozzetto ispira anche Virgola, artista fiorentina, premiata agli Iger Awards 2014 e 2015:



Molto emozionante la dichiarazione che accompagna la pubblicazione dell'opera su Facebook:
 

Qual è la forma dell’amore?

C’è chi riesce a contenerla in un simbolico cuore, chi la vede in un viso, nel profilo di una baia che ricorda alcune emozioni, c’è chi invece non può immaginare che l’Amore si possa sviluppare dentro un’area, e lo immagine liquido, che penetra dentro ogni nostra crepa, anche le più cupe, che cambia forma, colore e sostanza per il suo essere vivo. Io sono più di questo avviso. L’Amore altro non è che acqua, quindi vita.

Questo il mio omaggio al film The shape of water, nelle sale da stasera. So che lo amerete..

 

Ancora dopo, ecco Lorenzo Scipioni, disegnatore marchigiano di Blackbox presso Hyppostile. È autore di quest'altro bellissimo omaggio:

L'artista ci fornisce qualche dato tecnico sulla realizzazione:

Ecco la versione a colori del mio omaggio a #theshapeofthewater (#laformadellacqua), il nuovo lungometraggio di #guillermodeltoro
China su carta, tecnica mista, colorazione in digitale, A5


Concludiamo la carrellata con Diego Cusano, artista poetico e provocatorio, "ricercatore di fantasia" come si definisce, che rilegge il film con ironia e affetto spielberghiano:
 


Concisa e significativa anche la sua dichiarazione:

Quando una persona tiene a te lo capisci dalle piccole cose ed Elisa lo sa benissimo!
Ma chi è Elisa? È la protagonista del film La forma dell’acqua


Gli omaggi continuano poi sulla pagina Facebook di 20th Century Fox Italia, dove sono state raccolte tutte le fan-art degli appassionati in un apposito album!


 

La forma dell'acqua al cinema e in libreria!


 
  

Il nostro San Valentino preferito non può che essere all'insegna dell'amore per i mostri: quale migliore occasione allora se non l'uscita de La forma dell'acqua, ultimo capolavoro di Guillermo Del Toro?

Il film, da oggi nelle sale italiane, arriva dopo una lunga sequela di apprezzamenti e premi, destinata a continuare con la prossima notte degli Oscar e rappresenta la consacrazione del regista, già scelto per presiedere la giuria internazionale della Mostra del cinema di Venezia 2018.

 

Ecco la sinossi ufficiale del film, dal sito della 20th Century Fox Italia:

Dal maestro Guillermo del Toro, arriva La Forma dell’Acqua – The Shape of Water, una fiaba sovrannaturale, ambientata sullo sfondo dell'America della Guerra Fredda nel 1962. In un laboratorio segreto ad alta sicurezza voluto dal governo, lavora Elisa (Sally Hawkins), una donna intrappolata in una vita di solutidine. Ma tutto cambia quando insieme alla sua collega Zelda (Octavia Spencer) scoprono uno strano esperimento non classificato.

 

Inoltre una nuova featurette dedicata alle emozioni di questa fiaba mostruosamente romantica:

 


Nei prossimi giorni sarà pubblicata sul sito la nostra recensione, nel frattempo diamo anche un'occhiata all'artbook The Shape of Water: Creating a Fairy Tale for Troubled Times, a cura di Gina McIntire e già disponibile per l'editore Titan Books:

 

Inutile precisare come, anche in questo caso, il libro sia esclusivamente in lingua inglese. Fra i contenuti un'introduzione di Guillermo Del Toro, insieme ad approfondimenti sui personaggi e la lavorazione del film. Sulla pagina Amazon potete vedere in anteprima alcune pagine interne. Nel video unboxing pubblicato dal canale YouTube DelToroFilms, invece, una visione d'insieme meno dettagliata, ma più completa:

 


Sicuramente da non trascurare, infine, anche la novelization, ovvero il romanzo del film, scritto da Del Toro insieme a David Kraus, che sarà invece disponibile anche in lingua italiana dal prossimo 1 Marzo, per l'editore TRE60:



Di seguito le note di presentazione dell'editore:
 

Il romanzo che ha ispirato il film vincitore del Leone d'Oro e candidato a 13 Oscar

Guillermo del Toro e Daniel Kraus hanno unito i loro talenti di narratori visionari e celebrati in tutto il mondo dando vita a una storia d’amore tormentata e struggente.

Baltimora, 1962. Al Centro di Ricerca Aerospaziale di Occam è stata appena consegnata la «risorsa» più delicata e preziosa che abbia mai ricevuto: un uomo anfibio, catturato in Amazzonia. Il suo arrivo segna anche l’inizio di un commovente rapporto tra la singolare creatura ed Elisa, una donna muta che lavora al centro come addetta alle pulizie e usa il linguaggio dei segni per comunicare.

Immaginazione, paura e romanticismo si mescolano in una storia d’amore avvincente, arricchita dalle illustrazioni di James Jean e destinata a conquistare lettori e spettatori. La forma dell’acqua – The Shape of Water è una storia diversa da qualsiasi cosa abbiamo letto o visto finora. Una storia unica, creata e interpretata da due artisti capaci di farci sognare in ugual misura con un libro e con un film, con le parole e con le immagini.


Come sempre i nostri canali sono aperti ai vostri commenti sul film, dalla discussione sul forum alla pagina Facebook.


 

Pacific Rim La rivolta: Anteprima dell'artbook


 
  

L'uscita di ogni film spettacolare che si rispetti è ormai accompagnata da un artbook che ne svela i segreti della lavorazione e i vari concept art.

Anche Pacific Rim: La rivolta non sfugge alla regola, che già aveva interessato il precedessore con il volume Pacific Rim: Man, Machines & Monsters, di David S. Cohen. Il nuovo volume è realizzato stavolta da David Wallace e uscirà per l'editore Titan Books il prossimo 20 Marzo (ricordiamo che si tratta di un volume in lingua inglese, acquistabile sui canali on-line, ma per cui non è verosimilmente prevista un'edizione italiana).

Ecco quindi la copertina di The Art and Making of Pacific Rim Uprising:

Il volume, con cover cartonata, avrà dimensioni di 29 x 23 cm e sarà accompagnato da una prefazione del regista Steven S. DeKnight. Ecco le note di presentazione dell'editore, tradotte in italiano:

Esplora l'epica arte di Pacific Rim: La rivolta, attesissimo seguito del mostruoso successo uscito nel 2013.

The Art and Making of Pacific Rim Uprising porta i lettori dietro le quinte e nel cuore dell'epica battaglia tra Kaiju e Jaeger. Oltre a mostrare i brillanti concept art creati per il film e a immergere gli appassionati nella creazione di un'autentica epica fantascientifica, il libro costituirà lo strumento di esplorazione definitivo per uno dei film più attesi del 2018. Diretto da Steven S. DeKnight (Angel, Smallville, Daredevil), Pacific Rim: La rivolta ha per protagonisti John Boyega (Il risveglio della Forza), Scott Eastwood (Fast & Furious 8), e l'esordiente Cailee Spaeny.

 

Entertainment Weekly ha fornito un'anteprima del volume, riportiamo un paio di immagini, rimandando per il resto i lettori alla fonte:




 

Nuovi poster per Pacific Rim La rivolta!


 
  

Continuiamo a seguire gli aggiornamenti di Pacific Rim: La rivolta, in attesa dell'uscita italiana prevista tra poco più di un mese!

 

Sono stati infatti rivelati attraverso Twitter tre nuovi poster per la versione IMAX, tutti dedicati ai nuovi Jaeger: nell'ordine ecco quindi Bracer Phoenix, Guardian Bravo e Gipsy Avenger:





Inoltre ecco un nuovo e bellissimo poster cinese che ci mostra i robottoni in lotta con i kaiju:

Pacific Rim: La rivolta sarà nei cinema italiani dal prossimo 22 Marzo.


 

Fantaclassici e FantascientifiCast sul Pianeta dei mostri!


 
  

Si rinnova la collaborazione tra la nostra community e FantascientifiCast: la puntata 177 sarà infatti incentrata su Godzilla: Il pianeta dei mostri, il film animato della Toho, distribuito a livello internazionale attraverso Netflix.

 

Per l'occasione, il nostro Davide Di Giorgio sarà tra gli ospiti e discuterà del film con lo showrunner Omar Serafini. La puntata rappresenterà anche un'occasione per fare il punto sull'attività di Fantaclassici e pertanto saranno annunciate le novità del sito per i mesi a venire!



Ecco le note di presentazione preparate da FantascientifiCast, insieme ai link utili:
 

Puntata speciale dedicata al film d’animazione giapponese, primo di una trilogia, Godzilla: il pianeta dei mostri. Prodotto dalla Toho Animation e dalla Polygon Pictures, con la regia di Kobun Shizuno e Hiroyuki Seshita, questo anime è il trentaduesimo film della saga del Re dei Mostri nonché il trentesimo realizzato dalla Toho e primo interamente d’animazione. In Italia è distribuito tramite la piattaforma di streaming Netflix.

Per parlare di questo evento due Ospiti. Il primo è un gradito ritorno ai nostri microfoni: direttamente da Fantaclassici - Godzilla Italia, Davide Di Giorgio, giornalista e critico cinematografico mentre per il secondo è quasi un debutto: Marco Taddia (memorizzate questo nome…). Nella seconda parte della puntata, Davide ci darà una serie di gustose anticipazioni/notizie su Fantaclassici - Godzilla Italia. Buon ascolto!

Godzilla: il pianeta dei mostri, a cura di Andrea Gigante su Fantaclassici - Godzilla Italia - Godzilla: il pianeta dei mostri, a cura di Omar Serafini su FantasyMagazine - Timeline ufficiale di Godzilla: il pianeta dei mostri, a cura di Wikizilla (via Shin Gojira Italia) - Con la partecipazione straordinaria di Elisa Elena Carollo (Drama Queen) - Per l’immagine di copertina: © 2018 Toho Animation, Polygon Pictures - La sigla e BGM loop è On The Painted Desert, Boom Boom Satellites - BGM loop: TV (TechVision) [Short Mix], Data Collaborate, disponibile su Jamendo - Il brano della puntata è White Out, XAI - Nessun byte e nessun kaiju sono stati maltrattati durante la produzione di questo podcast.

 
Tutti pronti dunque a gustare il podcast dal sito di FantascientifiCast a partire dalle 10:30 di Lunedì 12 Febbraio!


 

Samurai contro Kaiju in "Koujin"


 
  Andrà in onda sabato 17 febbraio alle ore 21:00, sull’emittente pubblica giapponese NHK, un nuovo kaiju eiga, prodotto in esclusiva per la televisione, intitolato Koujin.

Ecco il poster:



Il film, diretto da Zennosuke Matsuura, è tratto dall’omonimo romanzo della scrittrice giapponese di letteratura gialla Miyuki Miyabe e annovera nel cast Yuki Uchida, Takehiro Hira, Yuta Hiraoka, Shingo Yanagisawa, Aki Maeda, Yasuyuki Maekawa, Ken Nakamoto, Kazue Tsunogae, Takeo Nakahara, Toru Shinagawa, Yuji Tanaka, Masaya Kato, Toshio Shiba e Yasuo Daichi.

Questa la sinossi:

100 anni dopo la battaglia di Sekigahara, un villaggio situato nella regione del Tohoku è attaccato e raso al suolo da una enorme bestia. L’unico superstite, giunto gravemente ferito al villaggio vicino, mette in guardia i suoi abitanti del pericolo incombente. Tra questi, la giovane Akane cerca di trovare un modo per fronteggiare il mostro e proteggere la propria comunità. A complicare i piani di Akane suo fratello maggiore, ufficiale di alto rango dello shogunato, che intende prendere il controllo della creatura per il proprio profitto. Quando si scopre la verità sulla sua nascita, una storia orribile dei peccati commessi dagli esseri umani viene alla luce.

Dal titolo del film – il koujin è un’antica divinità del folklore giapponese – e da alcuni indizi forniti dalla trama, si potrebbe ipotizzare che la natura del protagonista, un gigantesco tritone il cui aspetto ricorda molto quello di Shin Godzilla al suo secondo stadio evolutivo, sia di origine sovrannaturale.

Di seguito, alcune immagini della creatura:







A seguire, un filmato pubblicato sul sito di condivisione video Bilibili, che include, oltre a due trailer, anche il making of del film:



Quanto abbiamo potuto vedere nella clip ha sicuramente destato il nostro interesse, per questo non possiamo che augurarci vivamente che la distribuzione del film varchi al più presto i confini della patria natia.
 

La recensione di Godzilla Il pianeta dei mostri


 
  

Dopo averne seguito la nascita e l'evoluzione, è arrivato il classico momento in cui ragionare su Godzilla: Il pianeta dei mostri, in attesa degli annunciati seguiti.

Per questo, trovate da oggi sul sito la scheda del film, con i dati tecnici e le curiosità, e, ancor più importante, la recensione a cura del nostro Andrea Gigante, ovvero **Mr.DooM**.

Ecco il link, come sempre i nostri spazi sono aperti ai vari commenti:

[ANIME] Godzilla: Il pianeta dei mostri


 

Fantaclassici - Godzilla Italia e' un sito non a scopo di lucro, gestito da appassionati di Godzilla, dei mostri giapponesi e della fantascienza d'annata.

Godzilla e' un marchio registrato di Toho Co., Ltd, tutti i dati e le immagini presenti sul sito sono utilizzati a solo scopo dimostrativo e informativo.

Ogni altra immagine e' dei relativi aventi diritto.

Gli articoli sono di proprieta' degli autori e/o di Fantaclassici, in caso di utilizzo si raccomanda di citare sempre la fonte.

Iscritti connessi negli ultimi 15 minuti

Siti Ospitati: Godzilla Italia
Sito Libro Godzilla

FantaClassici in Archivio: 165


I migliori film per la community:


Godzilla


Matango


Fluido mortale


Latitudine Zero


Attenzione! Arrivano i mostri


Il mostro della laguna nera

-> Tutti i migliori film



-> Tutte le prossime uscite